Per offrirti il miglior servizio possibile, Bricofer.it utilizza i cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

bricofer blog slider 3

Mercoledì, 21 Dicembre 2016 19:36

Biocamino. Tradizione o innovazione?

Vota questo articolo
(4 Voti)
Biocamino. Tradizione o innovazione?

 

Meno tre, meno due, meno uno. Il fatidico momento dell’apertura dei regali incombe. Il dado è tratto, il dono è sotto l’albero, che abbia inizio il toto “regalo”! Ma, prima di lasciarvi riflettere su cosa contiene quel pacco incognita di medio/grandi dimensioni tra l’inconfondibile maglione di nonna e l’immancabile cestino natalizio, ci piacerebbe darvi un piccolo indizio su cosa potrebbe esserci dentro. Ebbene sì, se amate il tepore romantico e vintage delle case di montagna e siete riusciti, con le vostre capacità persuasorie, a spoilerare il vostro desiderio a parenti e amici potreste riceverete lui: il Biocamino

Connubio perfetto tra tradizione e innovazione, il camino a combustione ecologica è la nuova tendenza dell’inverno, il modo più giusto per arredare la propria casa con gusto ed eleganza; i motivi di questo nuovo must invernale sono da ricercare nelle performance e nella gradevolezza del design, moderno e lineare che caratterizza questi nuovi dispositivi del riscaldamento ecologico. In linea con i desideri di un pubblico sempre più attento a prestazioni, estetica e impatto ambientale dei prodotti di cui fa uso, i biocamini regalano le suggestioni del tradizionale camino a legna liberandoci però da ceneri, fumi, odori pungenti e complicate opere murarie da concordare con condomini poco collaborativi.
Questi camini del futuro sposano, infatti, “l’ecologia dell’abitare” ricorrendo, per il proprio funzionamento, al “bioetanolo” un combustibile liquido e inodore derivato dalla fermentazione di biomasse vegetali ad alto contenuto di zuccheri (mais, orzo, barbabietole da zucchero ecc.); parliamo quindi di una fonte di energia rinnovabile che non rilascia nessuna sostanza nociva nell’ambiente. Se, nonostante quanto detto, vivete ancora la nostalgia del camino tradizionale da incasso il problema è di facile risoluzione perché il camino ad alcol etilico denaturato continua a riservarci delle interessanti sorprese anche sul piano estetico. In primis, l’assenza della canna fumaria tipica del camino tradizionale consente lo spostamento del dispositivo non solo tra le stanze dell’abitazione, là dove la sua funzionalità è più richiesta, ma anche in ambienti esterni soddisfacendo così gli amanti del calore outdoor. Se, invece, il caminetto da tavolo si distanzia troppo dalla vostra idea di camino il problema non si pone, il dispositivo può diventare un moderno quadro da parete munito di vetro panoramico che si armonizzacagliari3 perfettamente con l’ambiente e richiama alla mente le fattezze del focolare tradizionale, tanto per suggestioni della fiamma quanto per caratteristiche della camera. Bene, il nostro potenziale regalo sarà ecologico e di design ma cosa diciamo di facilità d’uso, montaggio, sicurezza, prestazioni e costi? Buone notizie, i sistemi di riscaldamento a biomasse sono veloci da montare e facili da utilizzare; per attivare il biocamino è, infatti, sufficiente riempire i bruciatori di bioetanolo, posizionati esattamente sotto la pietra porosa alla base del caminetto e, successivamente, innescare la combustione con un fiammifero lungo; la pietra porosa farà il resto rilasciando, sotto forma di vapore, l’etanolo. E’ sempre la pietra porosa, poi, a garantire la sicurezza del prodotto separando la fiamma dall’alcol etilico. Altrettanto soddisfacente è, infine, la capacità di riscaldamento; nonostante il calore sprigionato vari in base alle dimensioni, questi dispositivi riescono, infatti, a mantenere gli ambienti ad una temperatura costante per l'intera giornata assicurando calore senza picchi di caldo e freddo, come invece accade quando si usano i caminetti tradizionali. Probabilmente a questo punto dell’articolo starete temendo per le tasche di parenti e amici ma, non preoccupatevi! Le numerose varianti del biocamino rendono il prodotto alla portata di tutti riconfermando che la tecnologia al servizio della riduzione dei consumi e dei costi è la cifra comune dei camini d’ultima generazione. Ah…se alla fine quel pacco incognita dovesse essere un improponibile regalo indesiderato non prendetevela...abbiamo noi il biocamino giusto per te.

 

SCOPRI I NOSTRI BIOCAMINI >  

 

Roberta Sardo

"L'essenziale è invisibile agli occhi."

Devi effettuare il login per inviare commenti

news e eventi

idee e consigli

guidetutorial