Per offrirti il miglior servizio possibile, Bricofer.it utilizza i cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

bricofer blog slider 3

Mercoledì, 13 Febbraio 2019 16:21

Come trasferire una fotografia sul legno

Vota questo articolo
(0 Voti)
Come trasferire una fotografia sul legno

Sei una persona creativa e stai cercando un metodo efficace per trasferire una tua fotografia sopra una superficie di legno? Vorresti finalmente riuscire a realizzare quel bricolage con le foto del tuo matrimonio? Segui la nostra guida e impara un metodo sicuro, veloce e pratico per realizzare la tua piccola opera.

OCCORRENTE:

- Tavola di compensato o del legno che intendi utilizzare

- Carta Abrasiva Grana 240

- Fotocopia dell’immagine

- Prodotto per il trasferimento (es. Colla vinilica, Acetone, Carta Transfert, etc)

- Pennello

- Spugna

- Fissativo Lucido

Come trasferire una fotografia sul legno:

Adesso che abbiamo il materiale necessario per realizzare la nostra fotografia stampata sul legno non ci resta che cominciare con la prima fase!

Fase 1: Stampare la fotografia

Come prima cosa dobbiamo procurarci una fotocopia della fotografia che andremo a utilizzare, le misure dovranno essere le stesse della tavoletta di compensato che utilizzeremo come base/superficie. La fotografia deve essere stampata in maniera speculare (effetto specchio) affinché la fotocopia, una volta applicata, risulti identica all’immagine originale.

Fase 2: Preparare la superficie

Una volta stampata la nostra fotocopia speculare dobbiamo preparare la superficie di legno su cui applicarla, bisognerà dunque passare la carta abrasiva grana 240 sul compensato per rendere la superficie ruvida, omogenea e lavorabile.

Fase 3: Incollare la fotografia

Dopo aver scelto il prodotto per il trasferimento (colla vinilica, acetone, etc) non ci resta che incollare la nostra fotografia, per farlo è necessario spennellare un abbondante dose di prodotto prima sulla tavoletta e poi sulla fotocopia lato stampa. Dopo aver applicato la fotografia con cura, facendo attenzione a non lasciare bolle d’aria, dobbiamo lasciar asciugare il prodotto per 24 ore.

Fase 4: Rimuovere la carta

Una volta aspettate le 24 ore necessarie all’asciugatura possiamo procedere con la fase numero 4, ovvero la rimozione della carta. Per rimuovere la carta è necessario passare la tavoletta sotto l’acqua e, una volta bagnata, iniziare a rimuovere la carta con il pollice o aiutandosi con una spugnetta. Inizierai a vedere la foto impressa sulla tavoletta di legno e i primi risultati del tuo lavoro, ma procediamo, manca poco!

Fase 5: Finitura

Una volta rimossa tutta la carta bisognerà aspettare altre 24 ore prima di procedere con la fase numero 5: la finitura. La fase della finitura consiste nel passare il gel/prodotto che avete utilizzato per il trasferimento una seconda volta al fine di proteggere l’immagine. Si formerà una patina bianca sulla foto, non preoccuparti, andrà via rimanendo completamente trasparente.

Fase 6: Conclusione del lavoro

L’ultima fase è facoltativa e consiste nel passare un fissativo lucido lucido sopra la fotografia per regalare alla tua opera quel tocco in più.

 

Adesso conosci un metodo veloce per realizzare i tuoi bricolage, non perdere ulteriore tempo, inizia subito a realizzare il tuo piccolo capolavoro!

Roberta Sardo

"L'essenziale è invisibile agli occhi."

Devi effettuare il login per inviare commenti

news e eventi

idee e consigli

guidetutorial