Per offrirti il miglior servizio possibile, Bricofer.it utilizza i cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

bricofer blog slider 3

Giovedì, 27 Settembre 2018 10:50

Come pulire il vetro della stufa a pellet

Vota questo articolo
(0 Voti)
Come pulire il vetro della stufa a pellet

In questo articolo troverai tutte le informazioni necessarie per pulire al meglio il vetro della tua stufa a pellet. Analizzeremo i differenti metodi e ti consiglieremo come eseguire una corretta manutenzione e pulizia del vetro della tua stufa sia interno che esterno. Se desideri ottenere maggiori informazioni sui nostri prodotti e sui modelli presenti nel nostro catalogo visita la pagina di riferimento.

Principali metodi per pulire il vetro della stufa a pellet

Per vedere nel dettaglio quali sono i principali metodi per pulire il vetro di una stufa a pellet è necessario prima effettuare una distinzione, ovvero le metodologie utilizzate per pulire il vetro interno e quelle per il vetro esterno.

Vetro interno

Per pulire il vetro interno di una stufa a pellet esistono differenti metodi, elencheremo i principali per efficacia:

1) Ammoniaca: questo metodo è uno tra quelli più consigliati ed efficaci. Prima di iniziare assicurarsi che il fuoco sia completamente spento, la camera di combustione sia a temperatura ambiente e il vetro freddo (questa prassi è obbligatoria per qualsiasi metodo descritto all’interno di questa pagina). Preparare una soluzione composta da acqua ed ammoniaca e versare tale composto all’interno di uno spruzzatore. Inumidire della carta da cucina con la soluzione e iniziare la pulizia del vetro. A seconda del livello di sporco e fuliggine presenti sarà necessario ripetere la procedura più volte.

  • Occorrente: Carta da cucina; Spruzzatore; Acqua; Ammoniaca

2) Prodotti dedicati e specifici: è possibile pulire il vetro interno della propria stufa anche con dei prodotti specifici. Sul mercato esistono numerosi prodotti di ottima qualità in grado pulire ogni tipologia di vetro (solventi acrilici, detergenti, etc.).

  • Occorrente: Carta da cucina o panno;

diavolina supervetro 7094

Se desideri avere maggiori informazioni sui prodotti per la manutenzione della tua stufa consulta la pagina di riferimento.

3) Cenere: questo metodo prevede la rimozione dello sporco attraverso la cenere. Il metodo consiste nel passare un panno coperto di cenere sul vetro fino a rimovere lo sporco. Una volta eseguita la procedura con la cenere, pulire il vetro con un panno umido.

  • Occorrente: panno; acqua; cenere.

 

Vetro esterno

Per pulire il vetro esterno può essere utilizzato o il metodo con l’ammoniaca oppure un metodo meno aggressivo.

1) Aceto e Bicarbonato: metodo poco aggressivo e molto consigliato per il vetro esterno. Preparare un composto formato da aceto e bicarbonato di sodio e passarlo sul vetro esterno con un pennello, lasciare agire il prodotto, dopodiché ripulire il vetro con un panno umido (si consiglia di utilizzare un pennello per spalmare il prodotto perché solitamente il vetro esterno di una stufa a pellet possiede una retina dipinta a fuoco ed il pennello risulta essere uno strumento più preciso ed accurato).

  • Occorrente: panno; acqua; aceto; bicarbonato di sodio; pennello.

 bion stufa a pellet 7 kw aria calda ventilata colo 17723 2

royal stufa a pellet melia 83 kw avorio 13535

Manutenzione vetro stufa a pellet: consigli ed avvertenze

Di seguito sono riportati una serie di consigli ed avvertenze da tenere in considerazione quando si intende pulire il vetro della propria stufa a pellet o più in generale si vuole manutenere la propria stufa in maniera corretta:

- Controllare sempre che il fuoco sia spento, la camera di combustione sia a temperatura ambiente e il vetro sia freddo prima di iniziare qualsiasi procedura di pulizia.

- Effettuare regolarmente la manutenzione ordinaria della propria stufa (pulizia canna fumaria, controlli valvole, etc.)

- Comprare pellet di buona qualità affinché non si generino problemi di combustione che a lungo andare potrebbero causare un intasamento del braciere e/o un annerimento del vetro.

- Una pulizia regolare del vetro faciliterà il tuo lavoro.

Roberta Sardo

"L'essenziale è invisibile agli occhi."

Devi effettuare il login per inviare commenti

news e eventi

idee e consigli

guidetutorial